PROGETTAZIONE INTEGRATA E SVILUPPO VIRTUALE DI PRODOTTI MECCANICI

Docenti: 
Crediti: 
9
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2021/2022
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
PROGETTAZIONE MECCANICA E COSTRUZIONE DI MACCHINE (ING-IND/14)
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Anno di corso: 
1
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione:
Lo studente capirà il funzionamento di dispositivi meccanici e i problemi progettuali connessi.
Capacità di applicare conoscenza e comprensione: Svilupperà progetti di dispositivi meccanici a partire da una visione generale fino al livello di dettaglio. Comprenderà i vantaggi e le difficoltà dell'attività tecnica di gruppo. Utilizzerà un software CAD professionale di progettazione.
Autonomia di giudizio:
Lo studente affronterà in autonomia lo studio di dispositivi meccanici.
Abilità comunicative: Saprà scrivere e discutere rapporti tecnici su attività progettuali e saprà presentare oralmente un sistema meccanico.

Contenuti dell'insegnamento

Le metodologie e le competenze interdisciplinari richieste nelle diverse
fasi dello sviluppo di un prodotto tecnico ed loro applicazione pratica.
Approfondimenti di Costruzione di macchine per la progettazione di
dispositivi meccanici.
Apprendimento di un software CAD professionale di modellazione e
rappresentazione grafica in ambito meccanico.
Metodi di documentazione grafica e tecnica relativa a progetti di dispositivi
meccanici.

Programma esteso

Le fasi del processo di sviluppo di un prodotto a contenuto tecnico. Attività tipiche dell’ingegnere progettista nell’azienda manifatturiera. Impatto del contesto internazionale del mercato. Ruolo della personalità individuale nell’attività di gruppo. Test di personalità Myers-Briggs. Formazione e dinamica di gruppi di lavoro. Metodi per attivare la creatività e per promuovere l’innovazione di prodotto. I brevetti: struttura tipica e obiettivi della protezione intellettuale. La legislazione europea nell’ambito macchine e recipienti a pressione. Recupero e integrazione di competenze acquisite nel corso della laurea triennale nel contesto di progetti di prodotti reali così come richiesto da progetti di gruppo di prodotti commerciali.

Laboratorio CAD con
1. sviluppo di componenti mediante funzioni di base
2. Sviluppo di componenti mediante funzioni avanzate
3. Assemblaggio di componenti
4. Assemblaggio di componenti e studio del movimento
5. Modellazione con superfici
6. Creazione di modelli configurabili
7. Messe in tavola, viste esplose e disegni costruttivi.

Bibliografia

Materiale fornito dal docente.
Manuali d'uso software.

Metodi didattici

Lezioni ed esercitazioni in laboratorio CAD/CAE
Tutoraggio di progetti di gruppo.
Interazione diretta con tecnici industriali su problemi di sviluppo di prodotti

Modalità verifica apprendimento

L'esame è orale e prevede la discussione di relazioni tecniche sviluppate in gruppo e la presentazione individuale di dispositivo tecnico.
In parallelo vi è un prova pratica individuale di utilizzo del software CAD.
L'esame delle attività del gruppo si svolge su appuntamento.