METALLURGIA MECCANICA

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
METALLURGIA (ING-IND/21)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

italiano/inglese

Obiettivi formativi

conoscere i principi della metallurgia legati alla ingegneria meccanica ed in particolare al comportamento meccanico dei metalli.

Contenuti dell'insegnamento

Deformazione plastica dei materiali metallici: cenni alla struttura, alla teoria delle dislocazioni, ai metodi di rafforzamento.
Comportamento dei materiali metallici durante le prove meccaniche a temperatura ambiente.
Comportamento dei metalli alle alte temperature: richiami dei processi diffusivi, fenomeni di recupero e ricristallizzazione. La deformazione a caldo dei materiali metallici: curve tensione-deformazione ad alta T con esempi di materiali che subiscono recupero e materiali che ricristallizzano. Comportamento dei metalli allo scorrimento viscoso; la superplasticità dei metalli. Case studies su acciai e leghe leggere per impiego automobilistico e aeronautico.
Metalli e leghe da fonderia. Principali difetti riscontrabili nei componenti ottenuti per via fusoria. I lingotti e la colata continua: principali differenze microstrutturali associate alle diverse modalità di solidificazione.
Additive Manufacturing per componenti metallici e trattamenti termici post-fabbricazione.

Bibliografia

R. W. Hertzberg, Deformation and Fracture of Engineering Materials, Fourth ed, John Wiley & Sons, (1996)

G.L. Dieter, Mechanical Metallurgy, 3 edizione (1986), McGraw-Hill Book Company, New York

dispense del docente

Metodi didattici

lezioni frontali e laboratorio.

Modalità verifica apprendimento

prova scritta e integrazione orale.